Decuplicati gli avvistamenti di meduse, arrivano le reti

di oggisalute | 20 luglio 2017 | pubblicato in Attualità
meduse_wiki

Sono aumentati di 10 volte in 6 anni, dal 2009 al 2015, gli avvistamenti di meduse lungo le coste italiane, secondo quanto rende noto il progetto ‘Occhio alla medusa’: si tratta di animali che in alcuni casi sono innocui, mentre in altre occasioni possono risultare pericolosi e perfino mortali. Una soluzione arriva dall’innovazione: reti antimedusa che in più, oltre a tutelare la sicurezza dei bagnanti, hanno il vantaggio di trattenere anche alghe, rifiuti e forme varie di inquinamento.

A metterla a punto è Airbank, azienda italiana attiva nel settore dell’antinquinamento e della sicurezza ambientale, che ha inventato delle barriere di contenimento rigide con rete antimedusa e antialghe, costituite da una parte rigida galleggiante e da una maglia in rete fine immersa, adatte a fermare l’avanzamento di tutto ciò che galleggia o si sposta in acqua fino a 1,5 metri di profondità. Per questo motivo si rivelano ideali anche per contrastare oli, macchie di idrocarburi, schiume fognarie e mucillaggine.

(Fonte: Adnkronos)

Tweet

Lascia un commento