Si teme l'inizio di una nuova epidemia

Allarme peste negli Stati Uniti,
quattro morti in pochi mesi

di oggisalute | 28 agosto 2015 | pubblicato in Attualità
analisi ricerche

È allarme negli Stati Uniti dopo che un anziano dello Utah è morto per infezione di peste bubbonica. È la quarta vittima da aprile. Negli ultimi quattro mesi la malattia ha provocato già undici contagi e quattro decessi in Colorado, Arizona, New Mexico, California, Georgia e Oregon.

Il timore è che siano i primi segni di una nuova epidemia. L’ultima vittima aveva contratto la peste ai primi di agosto. Charla Haley, del dipartimento statale per la Salute, ha riferito che è stata aperta un’inchiesta sulle origini del contagio. La persona, di cui non è stato reso noto né il nome, né il sesso o il luogo di origine, aveva trascorso alcune settimane in aree rurali. Gli altri morti di peste nel corso dell’anno avevano 16, 52 e 79 anni. 

Tweet

Lascia un commento

steroid-pharm.com

вимакс купить